Rivista

Progetto editoriale

FAMILIARMENTE

La rivista è editata da EDICTA

Il nostro Blog su ParmaReport

PREMESSE EDITORIALI

Il quadrimestrale “Familiarmente” è curato da un gruppo redazionale composto da esperti e professionisti nel settore della consulenza, terapia e promozione del benessere familiare, e che operano all’interno del sistema dei servizi socio-sanitari, in Istituti universitari e in collaborazione con Enti locali della provincia di Parma.

La cornice da cui la rivista origina, è l’Associazione di promozione sociale Coinetica, nata nel maggio del 2007, con l’obiettivo di promuovere l’incontro tra persone con storie e premesse culturali e sociali diverse e favorire lo sviluppo della salute e del benessere psichico della persona. La rivista, registrata regolarmente presso il tribunale di Parma nell’aprile 2011, ha come target le famiglie e le relazioni che si creano tra i soggetti di una famiglia intesa nel senso più ampio del termine.

Le problematiche della comunicazione riguardano non solo le relazioni tra individui di diverse culture, ma anche tra i membri di una stessa società. I sistemi sociali di interesse per l’associazione sono quindi la famiglia, la scuola, il mondo del lavoro, le reti informali di cittadini, le reti formali dei servizi rivolti alla persona.

                                  

L’orientamento attuale delle politche sociali e del sistema del welfare nazionale, ed in particolare modo, della Regione Emilia Romagna, si caratterizza in un sensibile riconoscimento di partecipazione civica alla realizzazione dei percorsi di cura, dall'individuazione di programmi sanitari per la promozione del benessere e della salute degli individui, alla costruzione di reti sanitarie integrate che garantiscano una piena partecipazione delle persone e delle famiglie.                                               

Le premesse teoriche che sottendono a tale orientamento sono da ricondurre ai recenti sviluppi delle politiche partecipative adottate in ambito internazionale e promosse per favorire una disposizione alla responsabilità sociale dei cittadini, nella prospettiva del superamento di una concezione stato-centrica e in favore di un'educazione alla cittadinanza partecipata da diffondere  nel territorio.

L'associazione Coinetica sta investendo molte delle sue energie per favorire lo sviluppo di cittadinanza partecipata e consapevole, sia attraverso iniziative di affiancamento alle famiglie, sia istituendo percorsi formativi sensibili al lavoro degli operatori dei servizi sanitari e scolastici.

E' consolidata la consapevolezza che a fianco di programmazioni educative e sanitarie che implementino le conoscenze di stili di vita appropriati, debbano realizzarsi spazi di incontro e confronto tra cittadini che aiutino alla condivisione di  processi vitali comuni a tutti gli esseri umani. Gli eventi che incontra la famiglia lungo il suo ciclo vitale possono essere affrontati a partire da una più appropriata capacità di autonomia decisionale nell'affrontarli, e con una maggior consapevolezza della presenza di risorse insite nella stessa natura umana.


In ambito sanitario ed educativo esistono, sul territorio nazionale, numerosi progetti editoriali che promuovono “saperi forti”, conoscenze già pre-confezionate, vademecum per l'ottimizzazione della cura della persona e l'arricchimento delle conoscenze, che, se da un lato offrono soluzioni ai problemi dell'esistenza, dall'altro possono aumentare atteggiamenti “deleganti” alla soluzione dei problemi della vita, ricorrendo spesso ai cosiddetti “esperti”, riducendo l'importante potenziale di auto-guarigione appartenente al sistema naturale e al genere umano.

“Familiarmente” rappresenta un progetto editoriale contro-corrente, in quanto parte dalla consapevolezza di una posizione di “competenza” che appartiene ad ogni individuo, in quanto “esperto” della propria vicenda umana e che, se aiutato a credere nelle proprie risorse, può condividere nella rete delle relazioni sociali. In “Familiarmente” scrivono le persone, attrorno a tematiche che appartengono comunemente a ciascuno di noi, e che desiderano condividere esperienze di resilienza umana con altre persone.

Compito del gruppo redazionale è rinforzare i processi evolutivi che hanno deteminano “buoni esiti” vitali, osservandone le caratteristiche sociali che facilitano queste dinamiche, individuandone i contesti e le azioni ne permettono lo sviluppo.

 

CONTENUTI

Familiarmente ha come protagonista la Famiglia, sistema umano prezioso, capace di risorse interne impensate, ma anche di cadute rovinose; famiglie tra loro in grado di attivare importanti cambiamenti sociali attraverso il dialogo e la comunicazione, nel confronto con la scuola, con le Istituzioni, il territorio.

E’ una rivista della Famiglia e non sulla famiglia, come invece si è soliti pensare. Non c’è un modello di famiglia a cui si fa riferimento, ma tanti modelli quante sono le nostre rappresentazioni di essa, ognuna con la propria identità di esistenza. La famiglia a cui si fa riferimento non è rigidamente definita bensì’ una famiglia alla continua ricerca di un’organizzazione funzionale alla crescita umana.

A volte le relazioni umane manifestano caratteri creativi capaci di contaminarsi, innescando processi sociali virtuosi.

La rivista Familiarmente nasce da questa premessa, dal desiderio di condividere esperienze di vita familiare, affinchè persone in particolari condizioni di difficoltà, possano attingere risorse esplorando esperienze vitali altrui, ed orientarsi nel loro contesto, trovando punti di appoggio utili.

Gli articoli hanno come soggetto storie di famiglie, rapporti umani, relazioni; si narra dei cambiamenti e delle circostanze che li hanno innescati.

In affiancamento alle esperienze di vita familiare vengono agganciate informazioni relative alla presenza di risorse attive nella rete del volontariato, delle associazioni e delle risorse socio-sanitarie presenti sul territorio.  

Il gruppo redazionale ha selezionato quattro aree tematiche, che vengono approfondite all’interno di ogni numero:

famiglia/istituzioni

(Famiglia e comunità, scuola,  mondo del lavoro, istituzioni socio-sanitarie, enti locali, Provincie, Regioni, Ministeri)

famiglia/cultura  

(religione, etnie, linguaggi, costumi, miti, riti, arte,m musica...)

famiglia/benessere  

(Famiglia e ciclo vitale, famiglia e salute, prevenzione, cura, nutrizione, economia ecc)

famiglia e famiglie  

(famiglia per le famiglie, osservatorio famiglie, associazioni famigliari, associazionismo, volontariato, auto mutuo-aiuto, reti, aggregazione)

 

STAFF REDAZIONE

Direttore responsabile:   Elisa Chittò

Direttore editoriale:  Alida Cappelletti

Redazione:  Antonella Cortese, Francesca Martino,  Alessia Ravasini, Antonio Restori, Francesca Curti.

 

DISTRIBUZIONE

La rivista viene distribuita in tutti i poliambulatori, gli ospedali, le Asl, i comuni della provincia, le biblioteche sia in  cartaceo che on line, per un totale di circa 2000 copie a numero.

 

COSTI

I costi per numero sono:

per l’impaginazione grafica: 300€

per la stampa: 1000€

per la distribuzione 200€

La spesa media per anno (tre numeri) è di circa 5000€

 

FINANZIAMENTI

La rivista Familiarmente è attualmente a carico dell'associazione Coinetica.

Stiamo cercando di individuare possibili contributi provenienti dal FSE, e/o  da fondi di aziende che accolgono e finanziano progetti per il sociale.Non sono richiesti finanziamenti di tipo commerciale, ma si cerca di utilizzare sostegni finanziari finalizzati alla realizzazione del progetto che si identifica come culturale.

PER CONTATTARCI:  redazione@familiarmente.net

 

La rivista è gratuita e scricabile in PDF

Titolo File
Familiarmente n 01 2012 Familiarmente n 01 2012
Familiarmente n 02 2012 Familiarmente n 02 2012
Familiarmente n 03 2013 Familiarmente n 03 2013
Familiarmente n 04 2013 Familiarmente n 04 2013
Familiarmente n 05 2013 Familiarmente n 05 2013
Familiarmente n 06 2014 Familiarmente n 06 2014
Familiarmente n 07 2014 Familiarmente n 07 2014
Familiarmente n 08 2014 Familiarmente n 08 2014
Familiarmente n 09 2014 Familiarmente n 09 2014
Familiarmente n 10 2015 Familiarmente n 10 2015
Familiarmente n 10_ Special Edition 2015 (English) Familiarmente n 10_ Special Edition 2015 (English)
Familiarmente n 11 2015 Familiarmente n 11 2015
Familiarmente n 12 2016 Familiarmente n 12 2016
Familiarmente n 13 2016 Familiarmente n 13 2016
Familiarmente n 14 2016 Familiarmente n 14 2016
Powered by Simple File Manager
Vai all'inizio della pagina
Template designed by Coinetica with GPS5